Tasso di cambio nominale

Il tasso di cambio nominale, indicato con e, è il prezzo della moneta nazionale rispetto alla moneta estera.
Indica, ad esempio, quanti dollari, o yen giapponesi, o sterline inglesi, ecc., ci vogliono per comprare un euro.
Se per comprare un euro ci vogliono più dollari oggi che ieri si dice che l’euro si è apprezzato sul dollaro, mentre si dice che si deprezza in caso contrario.
La scrittura:

                   euro/dollaro = 1,20 

indica che per comprare un euro ci vogliono 1,20 dollari.  

Evidentemente la scrittura

dollaro/euro = 0,83

é la scrittura inversa della precedente e indica che per comprare un dollaro ci vogliono 83 centesimi di euro.
La scrittura

euro/sterlina = 0,8

indica che ci vogliono 0,8 sterline per comprare un dollaro.

Precedente Interessi al 20%? No, molto di più (credito rateale)! Successivo Tasso di cambio reale