Crea sito

Criteri di convergenza per gli integrali impropri

Qui presentiamo dei criteri che permettono di stabilire la convergenza di un integrale improprio nei casi in cui non è possibile determinare una primitiva esplicita delle funzione integranda. Nei seguenti risultati si considerano funzioni continue nell’ intervallo [a, b) ma analoghi risultati valgono per funzioni continue nell’intervallo (a, b].

CRITERIO DEL CONFRONTO

CRITERIO DEL CONFRONTO ASINTOTICO